3 soluzioni alternative alla plastica: #PlasticFree

La settimana scorsa ho partecipato ad un interessantissima conferenza sull’ambiente tenuta al Senato, dove si è parlato dell’emergenza delle micro plastiche presenti nei nostri mari e del cambiamento climatico che sta avvenendo (e ce ne siamo accorti tutti!) a causa della poca cura che abbiamo verso il nostro pianeta.

E’ nata così la fondazione Opera2030 in collaborazione con influgramer.com : nasce dalla voglia di sensibilizzare le persone, compiendo azioni quotidiane, che portino al NON uso della plastica ma a delle valide alternative , o in alternativa un utilizzo corretto come quello di utilizzare materiali compostabili, in modo da poterli mettere in ricircolo dopo il loro utilizzo.

La prima cosa che possiamo fare tutti è quella di non comprare più bottigliette di plastica, che usiamo una volta e poi la gettiamo (nel migliore dei casi nella differenziata plastica, nel peggiore a terra o peggio in spiaggia o in mare!) ma acquistare una borraccia, da riempire prima di uscire e da riutilizzare ogni volta. La cosa bella è che non solo eviterete di sprecare plastica, ma l’acqua rimarrà fredda fino a 24 ore: pensate che bello avere la vostra acqua fredda disponibile sempre, in spiaggia, quando faranno 40 gradi …. 🙂  La trovate QUI, di varie grandezze, ad un super prezzo 🙂

714ECZY5ZVL._SL1500_

 

Una seconda accortezza da attuare, è quella di gettare le lenti a contatto nella plastica. Sono rimasta shoccata da quante persone gettino le proprie lenti a fine giornata nello scarico del lavandino o del WC. E’ plastica che va a finire direttamente in mare…. è non c’è più micro plastica di quella …. Se possibile usate le mensili o quelle non usa e getta, ma se avete problemi agli occhi come me e l’unica soluzione sono le usa e getta…. almeno gettatele correttamente nella plastica.

Potete trovare qui degli esempi di lenti da acquistare. MA mi raccomando: gettatele sempre nella plastica e mai in altri posti.

Un’altra soluzione per produrre meno inquinamento, è quella di cercare di non utilizzare i dischetti usa e getta, ma di struccarsi con le salviette lavabili: non solo produrremmo molta meno spazzatura, ma struccano pure meglio: la quantità di trucco che riescono a togliere è nettamente superiore ai dischetti.

Io ho sia i dischetti riutilizzabili, che le salviette ….. scegliete voi quelli che vi piacciono di più: qui una vasta selezione tra tutti quelli disponibili 🙂

Schermata 2019-06-07 alle 11.56.45

Schermata 2019-06-07 alle 11.57.59

 

Non dobbiamo STRAVOLGERE la nostra vita, ne fare grossi sacrifici: anzi, utilizzando queste 3 accortezze, la miglioriamo soltanto. Non è un grande sacrificio bere da una borraccia e struccarsi con delle salviette lavabili no? Non è un grosso sacrificio neanche utilizzare lenti non giornaliere o gettare le lenti nella plastica…..
Se tutti quanti, facessimo la nostra parte, in mare non ci sarebbe più tutta la discarica che c’è ora, il clima non sarebbe così “impazzito” e non ci sarebbe l’emergenza ambientale che invece sta allertando sempre di più tutto il mondo.

Facciamolo insieme!

Mandatemi le foto dei vostri piccoli cambiamenti e del vostro contributo alla salvaguardia del pianeta 😀

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...