Sabrina Persichino: Tellenae, geometria e mistero

Si ispira a “Tellenae” la nuova collezione di Sabrina Persichino, una città romana non ancora identificata e protetta da un alone di mistero. Da qui parte la distribuzione geometriche degli spazi che diventa il filo conduttore della collezione presentata ad Altaroma in occasione della fashionweek romana.

La stilista sperimenta in questa nuova collezione l’utilizzo di nuove trame e orditi disegnati con programmi di grafica vettoriale e incisi con il laser per ricreare e ricamare “pizzi contemporanei”. Impiega poi la stessa tecnica per la creazione di maglie metalliche in acciaio e rame che sono state successivamente impreziosite da sete e fibbie bronzee.

Anche la palette dei colori si ispira agli intonaci dell’antica Roma: sbiaditi e romantici: ovviamente immancabili i classici bianco e nero, ma il filo conduttore della collezione è costituito dai bronzei, virati talvolta verso l’oro, talvolta verso il rame.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...