Cose da fare ad Atene consigli sulla città

Una piccola guida su cose da fare ad Atene e a cosa dare la priorità se si vuole passare una vacanza nella capitale greca.

 

Acropoli

E’ la pima cosa che va visitata quando si va ad Atene, anche di passaggio. E’ infatti il più grande e più suggestivo complesso architettonico dell’antica Grecia arrivato ai giorni nostri.
Al tramonto offre uno spettacolo meraviglioso: infatti si infuoca tutto dei colori del sole del tramonto ed è uno spettacolo unico. A 5 minuti c’è il Museo dell’Acropoli che va assolutamente visitato e subito dopo la visita, fermarsi al ristorante: la cucina è ottima ed il panorama pazzesco ed è considerato uno dei migliori ristoranti.

L’Acropoli è aperta tutti i giorni dalle 8 alle 18.30. Il museo chiude 30 minuti prima.
Il biglietto costa 30€ e comprende: Acropoli, Agora antica, Agora romana, Teatro di Dioniso, Kerameikos, Tempio di Zeus Olimpico e Biblioteca di Adriano. 
Metro: Monastiraki, linee 1 e 3; Akropoli, linea 2.

acropoli-atene

 

Agorà 

Dal greco ἀγορά, da ἀγείρω vuol dire “raccogliere”. 

Era il centro ed il cuore pulsante della città, dove ci si ritrovava per prendere decisioni importanti politiche e commerciali. Come si entra, si ha la sensazione di essere catapultati nell’antica Grecia e di rivivere in quell’epoca. 

Il sito è aperto tutto l’anno. 
Estate: dal Lunedì alla Domenica dalle 8:00 alle 20:00
D’inverno dalle 8.00 alle 19.00

 

Museo Archeologico Nazionale di Atene 

E’ fra i 10 musei più importanti al mondo per la vastità e la ricchezza delle sue collezioni. La Grecia è orgogliosa di questo museo che ripercorre le origini di questo affascinante Paese e traccia il percorso di tutte le culture che sono passate da qui. E’ un museo davvero importante che merita di essere visto per il patrimonio culturale che offre. 

E’ diviso in tre parti: la sezione delle sculture e preistorica al piano terra, al primo piano la storia della Grecia mentre al secondo si trovano le splendide ceramiche. 

museoarcheologicoatene

 

Godersi il cibo greco 

Quando si fa un viaggio, il cibo è parte integrante di esso. Non si può andare in Grecia e non provare le innumerevoli specialità greche come il Balklava, un dolce tipico che spesso si mangia a colazione, a base di miele e frutta secca, lo Tzatziki, l’antipasto greco più famoso del mondo: una crema di yogurt, cetriolo fresco e menta. 
A pranzo è bene assaggiare l’insalata Horiatiki a base di pomodori, cetrioli, cipolle e la immancabile feta, il formaggio tipico greco più conosciuto. Da condire ovviamente con l’olio d’oliva greco. 

Da assaggiare assolutamente gli spiedini di Souvlaki, carne di maiale cotti alla brace: li potete trovare un po’ ovunque anche negli street food. 
Ovviamente da assaggiare assolutamente la vasta offerta di pesce, tra cui il Chtapodi, ovvero il polpo. 
Consigliatissimo anche il Gyros Pita, una specie di piadina con carne (di pollo, maiale o agnello) condite con pomodori, tzatziki e cipolla, ma da gustare anche semplice. 

 

Piazza Syntagma

Qui ci sono il Palazzo del Parlamento e la tomba del Milite Ignoto, costantemente vigilata dagli Evzones, le guardie greche che ogni giorno danno luogo allo spettacolare cambio della guardia.
 Il monumento è fiancheggiato dal testo della famosa orazione funebre di Pericle dedicata ai caduti della guerra del Peloponneso.
Oggi è il centro di scontri politici e proteste che negli ultimi anni hanno caratterizzato la regione. 

piazza-syntagma-e1436081716145

Monastiraki

E’ il quartiere famoso per il mercatino delle pulci. Numerose bancarelle con oggetti più disparati e soprattutto nel fine settimana sia i cittadini che i turisti invadono in cerca di affari o qualche souvenir, in particolare la domenica quando i negozi sono chiusi. 

athens_-_monastiraki_square_and_station_-_20060508

Licabetto

Alta 272 metri è la vetta più alta di Atene. Si raggiunge a piedi o con la funicolare che parte da Kolonaki. La vista è da togliere il fiato, soprattutto al tramonto. Assolutamente da visitare e godersela appieno. 

 

 

Ed ovviamente …. il Mare …. ma per questo, ne parlerò in un prossimo post! 

 

Vuoi soggiornare ad Atene? Che tu voglia soggiornare in una casa per star più liberi o in albergo per avere più comodità …… ho un bellissimo sconto per te! 

Per affittare una casa c’è AirBnb : affidabilissimo e potete scegliere tra migliaia di case, appartamenti e ville, scegliendo impostando i filtri che volete. Cliccando QUI potrete avere fino a 34€ di sconto. 

Se volete soggiornare in hotel invece, potete prenotare su Booking e potrete avere 15€ di sconto sul totale, cliccando qui

2 commenti

  1. Magari ci siamo anche incrociate ad Atene 😉 L’ho trovata bellissima, anche se ci sono stata poco tempo. La prossima volta spero di poter dedicare più tempo anche alla Grecia continentale ma anche al mare.
    ah, il cibo greco 😍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...