Come digerire il cibo con il lattosio: integratori per gli intolleranti

Come affrontare un’intolleranza al lattosio senza star male e poter mangiare senza problemi tutti gli alimenti che lo contengono: Lactease è un integratore che aiuta a digerire il lattosio.

Sono intollerante al lattosio da 3 anni e so bene quanti disagi porta questa intolleranza, soprattutto in viaggio: dobbiamo spesso rinunciare a mangiare un’infinità di cose, di prodotti tipici del luogo dove ci troviamo perchè ahimè contengono lattosio e ci ritroviamo a mangiare sempre le solite cose, senza condimenti o senza troppo sapore.

Infatti sono ancora pochi i ristoranti attenti al problemi “Lactose Free”, ovvero cucinare con prodotti senza lattosio, molti si limitano a presentare il piatto senza l’ingrediente incriminato e risolvono così. Molti altri ignorano che in alcuni alimenti è presente e non sanno come comportarsi. Spesso all’estero mi sono trovata in crisi perchè non potevo mangiare nulla dei prodotti presenti sul menù e sono stata davvero male. Sono anni infatti che penso a quanto sarebbe bello poter mangiare una pizza margherita come tutti o quella “zuppa tipica” che però è piena di burro o un bel croissant francese.

Io personalmente quando sono in viaggio amo mangiare i prodotti del luogo: in Romagna la piadina ed i cappelletti ( che sono pieni di formaggio!), a Napoli una bella bufala, in America un bel cheeseburger, in Francia una squisita crepes e via dicendo …. senza contare che il lattosio è nascosto anche nei prodotti più impensabili! Ad esempio negli Usa mettono il burro ed il latte ovunque, spesso anche nella carne e mangiare era diventato davvero un dramma… cercavo su internet ristoranti lactose free, o che comunque offrissero un menù con scelte anche per me, ma è stato davvero arduo!

Da un paio di mesi ho scoperto una pasticca, un integratore, che aiuta a digerire il lattosio. Ce ne sono tante in commercio, io ne ho provate diverse ma SU DI ME, non hanno mai avuto effetto e nonostante le pasticche stavo male. Questa invece è stata una vera rivelazione: si chiama LACTEASE e la trovate come farmaco da banco in farmacia. Mi ha letteralmente cambiato la vita. Ora posso mangiare tutto, assumendone una poco prima del pasto “incriminato”. Si scioglie lentamente in bocca e permette di mangiare e senza problemi pasti contenenti alte dosi di lattosio.

Io l’ho provata personalmente tante volte: scrivo questa recensione dopo aver finito la confezione ed aver mangiato senza problemi: frappe, castagnole, torta con crema e panna, donuts, bignè alla crema, una pizza margherita, risotto alla crema di scampi (che contiene burro!) e del gelato (crema e nutella!). Quindi decisamente testata e su di me, approvata.

OVVIAMENTE le cose vanno testate, non tutte le pasticche funzionano con tutti, ma queste sono le uniche che per ora su di me hanno funzionato. Vi consiglio di testarle come ho fatto io: di giorno e a casa, in modo che se dovessero verificarsi effetti collaterali sarete in casa e non passerete la notte in bianco.

Se anche voi state combattendo con l’intolleranza al lattosio, vi consiglio di correre in farmacia e provarle: vi aiuteranno tantissimo. Portatele sempre con voi, in giro, alle feste, durante i viaggi … saranno il vostro più grande alleato!

Vi lascio la pagina facebook per saperne di più e vi ricordo che questa è la mia reale opinione ed è totalmente gratuita, non sono stata pagata dall’azienda per promuovere questo integratore.

 

1 Comment

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.