Ricetta del vero hamburger americano

L’hamburger uno dei cibi preferiti e più consumati in tutto il mondo: varie tipologie, vari condimenti, varianti a seconda del luogo e del ristorante: Ormai è pieno di fast-food e ristoranti che li propongono in tutti i modi e tutte le salse.

Ma qual è la vera ricetta del vero hamburger americano? L’ho scovata io in un famosissimo blog di ricette americane 100% original e ve lo ripropongo qui! Questa ricetta è per 4 persone. Per una serata in perfetto “American Style” potreste riproporla hand made invece di acquistarli già pronti: sicuramente sarà una nota aggiunta al party!

Ingredienti:

½ chilo di carne di manzo tritata
125 grammi di pancetta tritata
4 fette di pan carrè (anche senza glutine )
latte (anche di soia e comunque senza lattosio! )
sale
pepe
noce moscata
olio d’oliva

Panini:

4 panini per hamburger (anche senza glutine)
1 cipolla
1 cetriolo
lattuga
pomodoro
sale e pepe

PREPARAZIONE

Bagnare nel latte le fette di pan carrè e poi strizzarle. Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti (carne, pancetta, pancarrè bagnato, noce moscata, olio) e mischiare fino ad ottenere un composto quasi omogeneo.
Dividere l’impasto ottenuto in 4 parti uguali, che saranno schiacciate con le mani per creare degli hamburger, regolatevi con la grandezza. Non fateli troppo alti, altrimenti non cuoceranno bene. 
Cuocere gli hamburger ottenuti  alla griglia a fuoco non troppo vivace per raggiungere una cottura uniforme, aggiungete sale e pepe quanto basta.
Soffriggere leggermente la cipolla e il cetriolo tagliati a fettine circolari. Aprire i panini a metà e passarli rapidamente sulla griglia per poco tempo, in modo da abbrustolire la superficie.Comporre il panino posizionando prima l’hamburger, poi il ketchup (a scelta!)  le fettine di cetriolo, i pomodori e la lattuga. Si possono aggiungere salse come maionese o senape a scelta.
Se si vuole un cheese burgher, il formaggio cheddar scelto va sciolto sulla griglia durante la cottura dell’hamburger stesso, posto sopra quasi a fine cottura della carne.

Accompagnate tutto, ovviamente, con delle patatine fritte 🙂

Enjoy.

 

 

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.