Eurovision Song Contest: abbiamo vinto comunque

Si è concluso da poco l’Eurovision song contest, per gli amici ESC, come spesso viene abbreviato, soprattutto sui social.

Quest’anno ho avuto l’onore di seguirlo direttamente dalla press room di Kiev, insieme alla stampa italiana e a tutta la stampa europea. E’ stata un’esperienza meravigliosa che spero di ripetere anche i prossimi anni.

Seguire la gara insieme a tutti direttamente da lì e non dal divano di casa rende tutto ancora più emozionante, magico e coinvolgente.

Avevamo tutti delle grandi aspettative, già si pensava a che città sarebbe toccato organizzarlo, come, e tutto ciò che sarebbe successo. Ci davano tutti per certi e anche le altre delegazioni continuavano a farci i complimenti, che avevamo una canzone coinvolgente, divertente e che tutti canticchiavano.

Vederla cantare e ballare in sala stampa da TUTTI, è stata un’emozione grandissima. Tutti i paesi che cantavano una canzone che probabilmente non capivano, ma il motivo orecchiabile, ha catturato tutti, così come il sorriso di Francesco. Sempre disponibile e gentile con tutti, non ha mai negato un sorriso, una foto o una domanda a nessuno, nonostante l’evidente stanchezza.

Molte nazioni che ci facevano i complimenti poi ci hanno dato 0 punti, assurdo. La cosa che mi ha dato più fastidio. Secondo me, ma è un mio modestissimo parere, certi paesi si sono coalizzati tra loro e altri hanno evitato di dare 12 punti all’Italia apposta.

Nonostante ciò ritengo Gabbani il vero vincitore di questa edizione. Non perché è Italiano e perché ci rappresentava, ma perché è stata davvero la canzone migliore, l’esibizione più coinvolgente e perché, come ho già detto, la canzone è stata la più ascoltata, scaricata, cantata. Credo che al di là della gara, quello che conta è la canzone che resta e che rimane impressa alla gente.

A me la canzone portoghese proprio non piaceva, troppo stile lagna, troppo lenta…. ma credo sia proprio il genere a non piacermi, cosi stile “lagna”. Però sono davvero tanto felice per i Portoghesi, non hanno mai vinto e comunque è una vittoria meritata. Sono sicura organizzeranno una bellissima edizione di Esc 2018 l’anno prossimo.
Sicuramente sarà un paese più normale di Kiev, una popolazione più gentile ed aperta al turismo e last but not least, Lisbona, o il portogallo in generale, non l’ho mai visto! 🙂

Grazie Francesco per la tua impeccabile esibizione, per averci rappresentato al meglio. Sei stato grandissimo!

Nel frattempo mi ascolto le esibizioni ….. perché dal primo ascolto ad ora, dopo averle ascoltate tante volte, dopo averle sentite live, ho cambiato opinione su tantissime canzoni …. ma di questo parleremo prossimamente 🙂

18424098_1355578417868949_3105984483594295932_n

 

Annunci

6 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...