Cose che solo i fan possono capire

Oggi il mio post esula un po’ dai soliti argomenti, perchè fondamentalmente sono una fangirl a tutto tondo, sia perchè l’altro giorno ho visto dall’esterno com’è essere un fan, per caso. Ero in centro e mi sono ritrovata contornata da centinaia di ragazzine che si trovavano li per il raduno con i ragazzi de “Il collegio”.
Sono uscita dalla metro ed ho sentito urlare, e tutte correvano da una parte all’altra perchè c’erano i protagonisti e tutte cercavano una foto o un contatto con loro. Così ho visto dall’esterno come sono anche io, anche se in maniera più pacata, quando sono con i miei “idoli”. Ed ho capito che ognuno ha il suo, più o meno discutibile, ma varie cose ci accomunano.

  1. LA PAZIENZA. Tanta pazienza. Ne serve parecchia perchè nella maggior parte dei casi per avvicinare la persona che tanto amiamo, serviranno ore, ore ed ore… Fuori un palazzetto, un negozio, un albergo, una stazione, uno studio …. sappiamo che arriverà o che uscirà da quell’albergo, ma non sappiamo quando, quindi stiamo lì ed aspettiamo anche giornate intere. Ovviamente in piedi o seduti in uno spazietto di fortuna. Siamo disposti ad aspettare giornate intere pur di avvicinarlo due secondi.
  2. LA TENACIA. Che fuori piova, nevichi o che ci siano 40 gradi all’ombra, a noi non interessa. Noi restiamo li, fissi, ed aspettiamo che aprano i cancelli o che esca la persona che tanto amiamo. E sopportiamo senza troppe storie il caldo o il gelo, perchè una volta ottenuto ciò che vogliamo, il suo abbraccio, o la prima fila del suo concerto, saremo così felici da essere ripagati di tutto ciò che abbiamo passato. Garantito. Avrete anche voglia di rifarlo.
  3. UN ABBRACCIO. E’ ciò che cerchiamo tutti. Rifugiarci nell’abbraccio del nostro idolo è qualcosa di stupendo, che riempie il cuore, che ti fa sentire bene. E’ per questo che siamo disposti a tutto pur di ottenerlo.
  4. VIAGGI. Quanti se ne fanno pur di vedere il nostro idolo! Che canti o si esibisca dietro l’angolo o dall’altra parte del mondo, facciamo di tutto pur di esserci. Mettiamo da parte centesimo per centesimo, e partiamo per andare nel luogo che ci porterà alla felicità assoluta. Pronti poi per affrontare tutte le situazioni climatiche possibili. Niente ci può fermare.
  5. LA MANCANZA. Tutti gli artisti prima o poi fanno una pausa. Che finisca il tour, che finisca la serie tv e quindi anche le presentazioni …. prima o poi il nostro artista si fermerà per un po’. E a noi mancherà terribilmente. Quindi ci rifugeremo nei ricordi, nei video passati, nelle foto. Facendo countdown fino al prossimo incontro, perchè il suo sorriso è vita.
  6. INCONTRI. Se il nostro artista organizza incontri, è la notizia più bella che possa esserci: potremo incontrarlo sul serio, avremo il nostro momento!! Tutto sta nel poterci andare ovviamente, ma se fosse possibile esserci …. incontreremo il nostro idolo, e saremo felici.

sticker375x360-u5-2l51cum

7. STALKING. Sembra semplice ma in realtà è più difficile di quanto si creda: per scoprire dove si trova quando verrà nella nostra città bisogna tener sotto controllo tutti i suoi social, tutti i social dei suoi collaboratori, gli hashtag e i tag, perchè qualcuno potrebbe già sapere dove si trova e semplificherebbe la ricerca, o una qualsiasi immagine aiuterebbe. Bisogna analizzare ogni singola parola detta nei suoi tweet o nelle sue risposte perchè, non sembra, ma da li c’è il 70 % delle risposte alle nostre domande. Bisogna solo saper interpretare. Io ho scoperto la maggior parte delle volte dove si trovavano i miei artisti da foto o tweet e analizzandoli.
8. CONOSCENZE. Un fan conosce vita, morte e miracoli del proprio artista. Anche i genitori, parenti, nomi dei cani, dei loro tolettatori, dei vicini di casa, delle tate, degli autisti, dei parrucchieri e dei negozianti dove vanno abitualmente. E questa è dovuta solo grazie allo stalking costante. Sembra una cosa da pazzi, ma in realtà è abbastanza normale quando si ha un artista nel cuore.
9. LA PRIMA FILA. Ogni fan di un cantante ambisce alla prima fila. Che poi per conquistarla bisogna andare fuori il palazzetto o lo stadio la mattina all’alba, o in alcuni casi giorni prima, e dormire in una tenda, in macchina o in mezzi di fortuna, fino al giorno del concerto. Sempre sotto ogni condizione metereologica. (Nel mio, nella maggior parte delle volte, pioggia! XD) Ma quando arriveremo sotto al palco, in transenna, con le costole sulla nostra amata transenna…. saremo felici. Perchè lo vedremo da vicino, perchè vivremo il suo sorriso, i suoi occhi.
10. FELICITA’. Ed è quella che proviamo quando l’ascoltiamo, lo guardiamo, lo viviamo in ogni cosa che lo riguarda. Siamo felici se è felice. Siamo orgogliosi se vince un premio. Siamo dalla sua parte se succede qualcosa di particolare. Quella persona ci trasmette felicità senza neanche saperlo.
11. CORRERE. I nostri idoli, in un modo o nell’altro ci faranno correre. Che sia una corsa dal cancello alla transenna, che sia dietro ad una macchina quando esce dall’albergo, che sia perchè sta uscendo e dobbiamo stargli dietro o perchè viene avvistato a 3 km da dove siamo noi e quindi dobbiamo raggiungerlo ….. almeno una volta nella vita, abbiamo corso dietro il nostro idolo. Tutti.

maxresdefault1

Annunci

20 Comments

  1. Io sono di seconda professione faccio la fangirl accanita , ma non sono così eccessivamente troppo aggressiva x) .
    Mi contengo ahaha e aspetto tranquilla il mio turno, come farò con l’incontro di un fumettista!

  2. devo ammetterlo: non sono mai stata una fan girl per più di un mese, quando ero più piccola e mi piaceva tantissimo un gruppo americano di musica rock!

  3. Troppo originale il tuo post! Io pensandoci bene non sono mai stata una vera fan girl, anche se alcuni idoli di cui ero ossessionata quando ero teeneger li ho avuti anche io!!! 😛

  4. In passato sono stata fangirl sfegata di vari gruppi musicali quindi in queste parole mi ci sono ritrovata spesso!!!

  5. Quando ero più piccola avrei fatto ore ed ore di fila per il mio idolo !! Ora invece no !! Son proprio stana ahaha

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...