Andare a Londra spendendo poco

L’argomento di oggi è un pochino difficile perchè Londra di per sè è una città abbastanza costosa in tutto, ma con qualche piccolo accorgimento e qualche consiglio riuscirete a godervi la città.

Partiamo dai voli: prenotateli almeno 2/3 mesi prima e se potete in mezzo alla settimana: hanno costi davvero bassi: il nostro ultimo volo A/R è costato 90€, controllate prima TUTTE  le compagnie aeree e paragonate i prezzi … anche le compagnie di linea, spesso hanno degli ottimi prezzi anche loro!
Una volta scelta la compagnia e quindi l’aereoporto d’arrivo, controllate se la compagnia scelta offre un servizio di pullman transfer per il centro città: di solito offrono il 10-20% di sconto sul pullman se comprato tramite loro, online. Compratelo online e non dimenticate di stamparlo!!

Per quanto riguarda l’alloggio, io mi sono sempre affidata a Booking, ho sempre scelto hotel medi e mi sono sempre trovata bene … un po’ di adattamento bisogna metterlo in conto, così come le abitudini degli inglesi, ma …. conoscere nuovi paesi e nuove culture è anche questo! 🙂 Inoltre cliccando sul link avrete uno sconto immediato di 15€ …. un altro piccolo passo per risparmiare no? 🙂

Per quanto riguarda i mezzi di trasporto, il più veloce è sicuramente la metro, ma prendendo l’autobus ci si gusta la città comodamente seduti. In ogni caso non fate biglietti singoli ma, in base ai giorni del vostro soggiorno fate l’abbonamento. Non dimenticate che i mezzi vanno a zone, di solito le turistiche sono la zona 1 e 2, ma verificate che non dobbiate andare per qualche motivo nelle altre zone, ed in caso fare un’integrazione, per non incorrere in multe salate. Per controllare la mappa completa delle zone e delle fermate, in modo da capire quali zone vi interessano, clicca qui. 
Potete fare il biglietto per più giorni: si chiama TravelCard, e vi permette di fare viaggi illimitati su tutti i mezzi di trasporto turistici di Londra. Se siete a Londra per una settimana e viaggiate per lo più nelle zone centrali la TravelCard è la soluzione migliore.
Ricordate anche che ad ogni stazione il biglietto si oblitera sia in entrata che in uscita. Il costo giornaliero della travelcard è di 12,90£, fino ad un massimo di 60£ per quella da 7 giorni che arriva fino alla zona 6.
Le travelcard non valgono comunque per i treni da/per l’aereoporto.

london20travelcard207gg20ad20zona20120220full20hd

Un’altra opzione è la OysterCard, una carta plastificata ricaricabile che è valida per qualsiasi zona e scala dall’importo ricaricato la corsa, ad un prezzo scontato del 50%. Viene automaticamente calcolata la tariffa più conveniente per TUTTE le corse effettuate durante la giornata e garantisce di non far pagare più di £6.50 al giorno nel centro di Londra.
Per una settimana servirà una Oyster da 50£.

Comprando una Oyster, viaggiare durante gli orari di punta sarà più costoso rispetto ai viaggi effettuati negli orari normali, chiamati “off-peak”. (la tesserà calcolerà comunque tutti  i viaggi effettuati nella giornata). Gli orari di punta sono dal lunedì al venerdì, 6:30 – 9:30 e 16:00 – 19:00. Il resto sono considerati off peak. Se rimane del credito nella card potete richiedere il rimborso del traffico rimanente in una stazione metropolitana a fine viaggio.

oyster-card

Io ho sempre fatto la travelcard perchè sono sempre stata una settimana ed ho fatto solo zone 1 e 2, tranne una volta che ho fatto la Oyster, perchè dovevamo spostarci in zona 3 e siamo stati di meno.

Passiamo alle attrazioni: dipende sempre tutto da ciò che volete vedere e fare, dove volete entrare e cosa vi interessa. Se siete interessati alle principali attrazioni, e viverle in pieno, vi consiglio ASSOLUTAMENTE il London Pass. Vi farà entrare gratuitamente in 60 attrazioni, compreso il pullman turistico che fa il giro della città, dal quale si può scendere e risalire e vi farà saltare le code.

Personalmente non l’ho mai fatto perchè siamo sempre entrati a vedere poco e a conti fatti ciò che ci interessava conveniva pagarlo separatamente. Fatevi un planning di ciò che volete entrare a visitare, dei vostri MUST, visitate ogni singolo costo d’entrata e valutate la convenienza. Per ogni tipo di dubbio su cosa comprende e cosa no, a cosa vi da diritto ed i costi, cliccate qui: potete ordinarlo anche direttamente dall’Italia!

Ovviamente NON DIMENTICATE di portare la vostra Guida che vi aiuterà tantissimo e vi darà un sacco di informazioni utili sulla città: qui trovate l’edizione tascabile con cartina ad un prezzo scontato. Quella grande la trovate invece qui.

Per quanto riguarda il cibo, ci sono un sacco di chioschetti di street food da provare, assolutamente da mangiare il fish and chips, rigorosamente per strada. Ci sono tantissimi fast food anche molto economici e ristoranti nella media. Guardate sempre i prezzi fuori ed aggiungeteci un 15% di mancia.

Per ogni altro dubbio o domanda, chiedete pure …. 🙂

londra_header_2

Annunci

18 Comments

  1. a Londra guai non fare la OYSTER CARD. Io ci vado spesso ed è la prima cosa che attivo per spostarmi risparmiando. ottimi i tuoi consigli e W LONDON

  2. I consigli di viaggio sono utili 🙂
    è vero, quando si prenota un aereo è bene paragonare i prezzi delle compagnie aeree, vedere se è compreso il bagaglio di stiva, se ci sono sovrapprezzi
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...