Come preparare una valigia con viaggi Low-Cost

Inizialmente preparare una valigia, quando si parte con voli low-cost, e quindi con molte restrizioni, può mettere ansia, ma con qualche piccolo accorgimento, si rientra nei limiti senza troppi problemi. Ce l’ho sempre fatta io, quindi diciamo proprio che è alla portata di tutti. 🙂  Informatevi sui limiti  di peso, che di solito varia tra gli 8 ed i 10 kg, e sulle dimensioni della valigia.

20120709124146

Iniziamo dall’Inverno, perchè è leggermente più complicato far entrare cose voluminose in un così poco spazio: (Ma a fine articolo vi svelerò un segreto!!)
Ovviamente è tutto rapportato a quanti giorni dovete stare fuori: Ad esempio se si sta fuori 5 giorni, mettete in valigia due paia di pantaloni, e partite con addosso con il paio più voluminoso. Per quanto riguarda le magliette mettetene una per ogni giorno che state fuori, O se state fuori più di 5 giorni cercate un modo per lavarle, in modo da poterle riutilizzare una volta utilizzata per tutto il giorno. (Magari potrete lavarla a mano in hotel e stenderla in bagno, un giorno di attesa ed è di nuovo riutilizzabile!)
Portate con voi capi utilizzabili sia di giorno che di sera, come ad esempio una camicetta bianca, una blusa ed un blazer che si può indossare sia di mattina che di sera a cena in modo da ottimizzare gli spazi ed avere capi intercambiabili. Se andate in un posto molto freddo quello che occuperà più spazio saranno i maglioni: ottimizzate anche quelli, portatene 2/3 per utilizzarli in più giorni, e mettete addosso il più voluminoso.
Ricordate che la regola dei liquidi nel bagaglio a mano è massimo 100 ml, in contenitori di plastica, dove potrete mettere shampoo, balsamo, creme e affini … Cliccando Qui potrete trovare in offerta un kit completo di contenitori. Qui invece la versione maschile sempre in offerta, che vi offrirà tutto l’occorrente per poter portare con voi tutto il necessario.

Per quanto riguarda l’estate invece è più semplice perchè gli abiti sono più sottili ed occupano meno spazio, quindi potete potare con voi qualcosina in più… senza eccedere mi raccomando!! 🙂
Calcolate sempre lo spazio per qualche souvenir ed acquisto che farete li …. 🙂

Il mio Segreto (che in realtà è una genialata che mi ha fatto scoprire un mio caro amico, grazie Lino ❤ !!) è utilizzare quei sacchi a cui si toglie l’aria, e riducono notevolmente lo spazio in valigia. Ne esistono tantissimi in commercio, Quelli che trovate qui sono tra i più validi perchè non serve l’aspirapolvere per aspirare l’aria, ma si fa manualmente. Sono davvero ottime ed utilissime per poter portare qualche indumento in più e non occupare lo spazio 🙂

sottovuotovaligia

Che dire …. Buona Valigia, buon viaggio e buon divertimento!! 😀

F.

Annunci

2 Comments

  1. I sacchetti sotto vuoto sono stati la ma salvezza e da tempo non ne posso più fare a meno! Ho risparmiato scene tipo Fantozzi ai vari check-in che ti lascio immaginare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...