Come organizzare un viaggio low cost

Viaggiare è sempre bellissimo, se si può risparmiare è ancora più bello. Avendo viaggiato praticamente in tutta Europa, posso considerarmi, nei limiti esperta, su come risparmiare organizzando un viaggio in una capitale Europea.

Innanzi tutto, soprattutto se “volete fare un viaggio” ma non avete in mente un’idea precisa, aprite uno di quei siti che paragona i prezzi dei vari voli low-cost (ad esempio sky-scanner o volagratis.it etc.. ), mettete l’aereoporto a voi più vicino, le date e come destinazione, una per una tutte le destinazioni compatibili, segnandovi i prezzi. Una volta scelta la destinazione, controllate se sul sito specifico della compagnia aerea proposta dal portale il prezzo è lo stesso o è maggiorato: ad esempio: Roma – Bruxelles: skyskanner vi da come importo totale 60 euro con Ryanair. Andate a vedere sul sito diretto di Ryanair se anche li è proposto a 60 euro o è maggiorato, perchè mi è successo varie volte che i portali avessero prezzi maggiori. Insomma, bisogna lavorarci un attimo e fare un po’ di comparazioni prima di cliccare “acquista” in modo da essere sicuri di acquistare davvero al prezzo più basso! Ad esempio per andare a Budapest, abbiamo speso 35 euro di aereo!
Ricordatevi che i voli low-cost hanno severe restrizioni per quanto il bagaglio a mano: guardate sempre le misure imposte sul sito della compagnia scelta e non superate mai il massimo dei KG imposti. Tutto ciò che eccede viene fatto pagare profumatamente. Per le misure, vi faranno inserire la valigia in quei rettangoli di ferro e se non entrerà anche di un solo cm, vi faranno imbarcare la valigia, a pagamento.
Ryanair, da poco, ha introdotto una nuova e comodissima regola: si possono portare a bordo bagaglio a mano (trolley) + una borsetta piccola con effetti personali. Mentre tutte le altre compagnie low-cost ti obbligano a mettere tutto nel trolley.

aereo-636201

Passiamo poi all’alloggio. Ognuno ha le sue esigenze e i suoi “Must-have” ma in ogni caso, senza doversi per forza adattare e senza dover far particolari sforzi, tutti possono godersi una vacanza con un budget ridotto. Io prenoto sempre i miei alberghi su Booking: i prezzi sono più bassi rispetto ad altri portali, hanno un servizio di assistenza clienti Ottimo e da la possibilità per la maggior parte delle camere di poterle prenotare e disdire fino a 24 ore prima dell’arrivo senza alcuna penale. Tutti i miei hotel li ho sempre prenotati li. Di solito non ho particolari esigenze purchè sia un hotel pulito, vicino ad un mezzo di trasporto che permetta di potersi muovere facilmente e soprattutto che abbia il bagno in camera.
Quello che posso consigliarvi, e che faccio sempre anche io, quando individuate uno o più alberghi che vi interessano, controllate in contemporanea le recensioni di quell’hotel su Tripadvisor, leggete le recensioni di chi è stato prima di voi, guardate le foto in modo che potete farvi una reale idea di dove andrete ad alloggiare.
Booking offre davvero di tutto, attraverso i filtri si può trovare in pochi minuti l’alloggio perfetto che si sta cerando.
Inoltre, grazie a questo link, avrete uno sconto Immediato di 15 euro sul prezzo totale del vostro albergo, in qualunque destinazione essa sia, e non ha scadenza: per ottenerlo  ed usufruirne subito cliccate qui —> https://www.booking.com/s/5ce5ad8f il link come dicevo non ha scadenza e vi scala automaticamente 15 euro dal prezzo totale …. visto che si parla di risparmio volevo condividere con voi questo magico codice…. 🙂

bedrooms

Un’altro metodo per risparmiare è Airbnb: un nuovo portale che permette di affittare camere o case intere da privati, per brevi periodi, come case vacanze. Questa soluzione è conveniente solo se si è in gruppo e si vuole stare tutti insieme: si riducono i costi di alloggio senza alcun dubbio e stando nella stessa casa ci si diverte di più… si fa la spesa, si cucina in casa e si risparmia anche su ristoranti vari….
Un consiglio che posso darvi prima di prenotare su airbnb è di guardare BENE tutte le foto proposte, soprattutto quelle del bagno, se non ci sono … chiedetele! Ho usufruito di questa soluzione due volte: la prima volta tutto ok,la seconda la casa sembrava fighissima dalle foto … il bagno era in una condizione pietosa e la casa era …. OMG! Non siamo potuti scappare …. ma l’istinto era quello!

Per quanto riguarda i posti per mangiare, affidatevi sempre a Tripadvisor: vi trova i posti più vicini intorno a voi, vi dice la qualità, i prezzi e cosa si mangia.

Una volta scelta la destinazione, prenotato il volo più economico, scelto l’hotel che fa più per voi … non vi resta che pianificare il vostro itinerario per non perdervi nulla della città che state visitando… Il mio consiglio, come ho detto anche in un precedente post, è comprare una guida (a mio avviso le Lonely Planet sono assolutamente le migliori!) e cercare se in quella città è disponibile la card che vi permette di avere tutti i mezzi gratis illimitati + le entrate nelle principali attrazioni comprese nel prezzo della card. Di solito le principali città le vendono da 3/4/5/6 giorni.
In caso non siate interessati alle visite delle attrazioni, comprate comunque un abbonamento ai mezzi di trasporto, comprare ogni volta un singolo biglietto fa perdere tempo ed è sicuramente più dispendioso.

Se avete bisogno di altri consigli, se siete indecisi su un particolare che vi si è presentato davanti …. non esitate a chiedere pure 😀

Buon Viaggio!

F.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...